Udine, alcuni itinerari

Visitando in lungo e in largo la città di Udine, abbiamo individuato alcune idee di itinerario che possono rispondere alle esigenze dei visitatori, o dei “locals” più esigenti. C’è chi è amante della storia, chi dell’arte e chi magari vuole apprezzare soprattutto la città in chiave gastronomica. Beh, ecco qualche idea e qualche spunto.. ma ti serviranno almeno due giorni per assecondare i nostri consigli!

Itinerario di NET – Esperienze a Nord Est

Inizia la tua giornata nella zona della vivace Piazza Libertà, dove la storia e la modernità si intrecciano in un affascinante panorama urbano. Ammira gli imponenti edifici circostanti, tra cui spicca il maestoso municipio ideato da D’Aronco, un esempio di architettura liberty ed eclettica. Dirigiti verso il Castello di Udine, un antico baluardo che testimonia le vicende antiche e medievali della città. Dal suo colle, che la leggenda lega alla venuta di Attila e dei suoi Unni, immergiti in una vista panoramica che spazia sulla città e sulle campagne circostanti.

Prosegui la tua passeggiata verso la stupenda Loggia del Lionello, una struttura rinascimentale che incanta con la sua facciata decorata e gli archi eleganti. Da qui, scendi lungo le vie acciottolate verso Piazza Matteotti, un luogo vivace dominato dalla bella facciata della Chiesa di San Giacomo e dai portici che la incorniciano. La passeggiata continua poi con la visita del Duomo, un capolavoro dedicato a Santa Maria Assunta. All’interno, ammira gli intricati dettagli architettonici, gli innesti barocchi del transetto e delle cappelle e la spiritualità che permea l’ambiente.

Anche il Duomo di Udine accoglie le opere del giovane Tiepolo.

Una breve passeggiata ti porterà al Museo Diocesano e alle Gallerie del Tiepolo, dove il fascino dell’arte religiosa si fonde con i celebri dipinti di Giambattista Tiepolo. La visita a questa struttura culturale ti consentirà di immergerti nelle radici storiche e artistiche della città. Termina il tuo itinerario presso la Chiesa di San Francesco, un luogo intriso di spiritualità e ornato da affreschi di grande valore.

Noi di NET – Esperienze a Nord Est sappiamo che anche l’aspetto enogatronomico è importante! Lasciati quindi sedurre dai profumi e dai colori del mercato di Udine, dove i banchi di prodotti freschi e locali ti inviteranno a esplorare le delizie della regione. Prosegui la tua esperienza culinaria con una tappa in un caffè tradizionale, dove potrai deliziarti con i dolci tipici, come la famosa gubana, un dolce a base di pasta lievitata, frutta secca e zucchero.

Soddisfa il tuo palato con i sapori autentici delle osterie locali e delle enoteche, dove avrai l’opportunità di degustare vini pregiati provenienti dalle colline circostanti.

Per un’esperienza completa, se hai a disposizione un mezzo prenota una degustazione in una delle rinomate aziende vinicole del vicino Collio; qui potrai scoprire il connubio tra il terroir locale e l’arte vinicola, assaporando una varietà di vini autentici, dal bianco al rosso. E poi concediti del Prosciutto di San Daniele tagliato fresco, un prodotto locale rinomato in tutto il mondo. Puoi decidere di visitare un prosciuttificio della zona e conoscere il processo di produzione di questa prelibatezza.

Concediti quindi una parentesi artistica presso Casa Cavazzini, un museo dedicato all’arte contemporanea che ospita mostre rotanti di artisti emergenti e affermati. Lasciati ispirare dalle opere innovative e dalle prospettive artistiche uniche presentate in questo spazio culturale.

La tua giornata (o il tuo weekend) culmina con una cena in un ristorante tipico friulano, dove potrai gustare piatti tradizionali come il frico, una deliziosa frittata di formaggio e patate, e i cjalsons, ravioli ripieni di ricotta e erbe aromatiche. Questo itinerario ti permetterà di immergerti nei sapori genuini e nell’arte culinaria di Udine.

La bella Loggia del Vianello, in Piazza Contarena.